mercoledì 22 ottobre 2014

ERICE, SICILIA


Sto lavorando a un nuovo design per il blog, presto vi farò avere tutte le informazioni!
Il look che indosso nelle foto è estivo, giornaliero, colorato e allegro. La gonna è di Choies, (la trovate cliccando qui), vi consiglio di dare un'occhiata perchè è davvero stupenda e inoltre il sito ha usato le mie foto per pubblicizzarla! :) Ma adesso voglio parlarvi del luogo che ho visitato...

Trovare un posto che ti fa provare emozioni e sensazioni che non si possono nemmeno descrivere non è per niente facile, non è di certo un posto comune a farti provare cose del genere.
La Sicilia è uno di quei luoghi capace di farti provare sentimenti fantastici, che travolgono letteralmente ogni singolo turista: la meraviglia che si prova davanti a un panorama mozzafiato, lo stupore nello scoprire quanta storia c’è nascosta in un singolo posto, la bellezza dei caldi sorrisi della gente del luogo e le soddisfazioni che si sentono quando ci si immerge in quelle acque cristalline.
C’è un fascino irresistibile e speziato che avvolge quest’isola, non c’è dubbio. Ho avuto fin da subito la voglia di esplorarla tutta!

Erice, una cittadina in provincia di Trapani, situata sulla vetta di un monte isolato, si è affermata ormai come una delle principali mete turistiche siciliane. La città unisce arte, storia e scenari naturali tra i più belli del mondo.
Il panorama che si gode è impressionante: da Trapani fino alle Egadi. Uno spettacolo senza paragoni.
Credo sia uno dei più belli borghi medievali d’Italia, con il suo Castello di Venere, i giardini del Balio vicini al castello, i suoi vicoli, le torri, il centro storico e le numerose chiese tutte da vedere.
Un’attività assolutamente da concedersi è passeggiare all’interno delle viuzze che costituiscono il centro storico, lasciarsi avvolgere dai profumi e dall’atmosfera, dà l’impressione che il tempo si sia fermato da secoli.
Sul punto più alto della cittadina, si trova il Castello di Venere. Considerato l’anima di Erice, è un richiamo per i turisti sia per la sua storia, sia per la sua bellezza.
Le serate a Erice riescono ad essere divertenti, rilassanti e romantiche. L’atmosfera è l’ideale per passare una serata in giro per la città, per poi affacciarsi sul meraviglioso panorama.
La città offre ottimi ristoranti che servono i piatti tipici della cucina trapanese. Inoltre, la cittadina è piena di bar, pub e locali dove poter bere e ballare.
Tutto questo in una incredibile località piena di storia, che non troverete in nessuna altra parte del Mediterraneo.

Provo davvero tanta nostalgia per le serate trascorse sulle spiagge di Marsala a contare le stelle, complice la luna che splende nel cielo nero pece, mi viene la pelle d’oca. Alzo ancora lo sguardo lassù, e penso a quanto sia stata bella quell’esperienza.

Leggi di più sul primo numero di Modaturismo.














  • Top - Benetton
  • Gonna - Choies
  • Sandali - Siniscalchi


giovedì 16 ottobre 2014

LOOK VIRILE, MODA AUTUNNO-INVERNO 2014-15


Protagonista assoluto della nuova stagione è lo stile virile.
Su Vogue viene citata la Sontag, che dice: "Ciò che è più bello negli uomini virili è qualcosa di femminile, ciò che è più bello nelle donne femminili è qualcosa di maschile."
Da sempre lo stile virile ispira il look di molte donne, quest'anno più che mai.
Quest'autunno-inverno il guardaroba femminile tornerà a parlare al maschile, grazie soprattutto 
al ritorno del tailleur pantalone; sfoggiato principalmente nei colori grigio, nero, blu, bianco e 
cammello.
Lancia questa nuova tendenza il famoso stilista Giorgio Armani, facendo sfilare le modelle in 
giacca e pantalone, completi apparentemente maschili e duri nelle forme. Look del tutto virile? 
Assolutamente no! I completi giacca pantalone riescono a essere anche super sensual, basta 
non metterci nulla sotto, e così il maschile diventa iperfemminile; come ce lo mostrano le sfilate 
di Krizia, Calvin Klein, Christian Dior, Victoria Beckham e Roberto Cavalli.

Inoltre, un importante consiglio da seguire, è quello di rendere unico questo tipo di look.  Griffe, 
Louis Vuitton, Fendi e Burberry offrono una maggiore personalizzazione su ogni accessorio o 
capo d’abbigliamento. Sicuramente una bella pensata, ottima per chi ama sentirsi unico e diverso 
dagli altri. 









sabato 11 ottobre 2014

LOOK TOTAL-BLACK


Quello di oggi è un look molto giovanile, sicuramente quello che riesco a interpretare meglio, data la mia giovane età. Dopo un'estate passata a indossare look total-white, vi presento un look total-black.
Chi di voi non ama il nero? Da sempre è il colore che dona femminilità ed eleganza, ma anche il colore
che slancia e snellisce. Credo sia proprio il non-colore che preferisco!
Che ne pensate del cappello che indosso nelle foto? Lo trovate su questo sito (cliccate qui), la qualità è perfetta ve lo posso assicurare! Inoltre, con un ordine sopra i 70€ lo avrete GRATIS! È adatto per look del genere, ma anche per outfits più sofisticati.
È facile parlare di moda giovanile per me che ci sono dentro, ma vi descrivo un po' questo tipo di stile che indosso nelle foto. A prima vista sembrerebbe un look "da dura", in realtà è l'outfit più semplice in assoluto. 
Molte ragazze indossano questo stile perché è assolutamente facile da abbinare è estremamente casual. Ovviamente è un look che si deve riservare per la sera, di giorno si porteranno ancora le cose allegre e colorate (non ve lo aspettavate vero?), sarà una nuova stagione piena di sorprese nel campo della moda, e io sarò pronta a illustrarvele tutte!
Alla prossima! :)
Ps. Ci sono moltissimi consigli e idee anche sulle riviste Penisola Magazine e Modaturismo (persino
online!)

Trovate inoltre fantastici abiti e accessori in nero per creare un look total-black anche online, cliccate qui.



















  • Cappello - Choies (clicca qui per acquistarlo a soli 18.99$)
  • Maglia - Boxer
  • Leggins - Calzedonia
  • Borsa - H&M
  • Anelli e bracciali - H&M
  • Orologio - Casio
  • Make-up - Max Factor
  • Scarpe - Fashion Women


giovedì 9 ottobre 2014

TARTAN, MODA AUTUNNO-INVERNO 2014-15


Ho tanti di quegli impegni che davvero non potete immaginare, ma ormai mi conoscete, niente e 
nessuno può fermarmi, seguirò i miei sogni e farò sempre le cose che amo fare. 
Volevo dirvi una novità prima di parlare del look di oggi: da novembre sarà creata una mia rubrica 
sulla radio online Lemonair, vi darò maggiori informazioni in seguito, sappiate che vi aspetto!
Riguardo all'outfit di oggi, vi parlo del motivo invernale per eccellenza di quest'anno: il tartan, un 
particolare disegno dei tessuti in lana delle Highland scozzesi. Ogni stagione gli stilisti cercano di 
dare a questa fantasia un nuovo tipo di stile. Per quest'anno si presenta sulle passerelle nella sua 
versione classica rossa, ma sono presenti molte varianti come in verde, in blu, in giallo, eccetera.
Il tartan in questa nuova stagione viene reinterpretato e mixato con altri trend. Una tendenza che non 
investirà soltanto la moda casual, ma anche i capi eleganti, borse, scarpe e accessori come sciarpe e 
cappelli. Ogni stilista ha interpretato questa fantasia a modo suo, Calla ha preferito interpretarla in 
forma cow girls, Marc by Marc Jacobs ha preso inspirazione dai fumetti, Polo Ralph Lauren e Tommy 
Hilfiger lanciano una tendenza americana, mentre Lacoste va per lo stile romantico.
Esistono mille motivi, dunque, per indossare un capo in tartan la prossima stagione.
Che vogliate vestirlo per aderire più alla tradizone “BON TON”, o che lo facciate, agghindandovi con 
accessori in pelle e metallo, per esprimere la vostra anima ribelle, l’importante è che ricordiate di 
averne almeno un capo nel vostro armadio.
Questo è l’anno fortunato per chi ha sempre avuto un debole per il look college inglese, adesso può 
sfoggiarlo senza indugi!
Potete trovare ottimi abiti in stile tartan anche online, cliccate qui

Leggi di più su Penisola Magazine e Modaturismo (anche online!). 












  • Camicia - Tally Weijl
  • Jeans - Bershka
  • Scarpe - New Look